Aquile Volley – L’educazione

(… CONTINUA da Aquile Volley – La parte tecnica)

Il miglior risultato dell’esperienza della Befana di gennaio (vedi – La parte tecnica), è stata l’educazione con la quale le atlete hanno svolto il torneo.

Questo aspetto non è banale. In altre esperienze precedenti lo staff doveva avere mille occhi per monitorare costantemente il gruppo e controllare che non ci fossero problemi negli spostamenti.
L’attività di controllo in manifestazioni di questo tipo e con gruppi così numerosi è sempre serrata.
Stavolta invece non c’è stato quello stress logistico che di solito accompagna questi tornei.

Beh il rispetto degli orari era a carico degli autisti ma con le ragazze sempre puntuali negli orari è stato tutto molto semplice.

Ecco che ho così potuto concentrarmi “solo” sull’aspetto tecnico.

Mi piace immaginare che questo sia stato un elemento che ha contribuito positivamente al risultato sportivo.

 

Il vero oggetto dell’educazione, come quello d’ogni altra morale disciplina, è la formazione della felicità

William Godwin, Of Awakening the Mind, 1797